Curriculum 2017–2020 | Attraversamento dei confini – attivazione degli spazi

Il curriculum 2017–2020 si occupa di problematiche transfrontaliere di rilevanza territoriale nel contesto europeo, attraverso le quali il dottorato persegue l’obiettivo di promuovere, nell’Europa delle regioni, le forze di sviluppo accomunanti, senza indebolire le identità regionali. In un’Europa che sta attraversando una fase dinamica di cambiamento, in cui sono in atto complessi processi di trasformazione in ambito economico, ecologico e sociale, occorrono approcci alla pianificazione e progettazione nuovi e inclusivi, in grado di rafforzare la coesione transfrontaliera tra Paesi e regioni dal punto di vista delle questioni attuali dello sviluppo paesaggistico e insediativo, della mobilità, della demografia, dell’energia o del clima, nonché dei flussi di materiali (e della relativa manifestazione spaziale). I progetti di dissertazione possono ad esempio affrontare i mercati transfrontalieri del lavoro e degli alloggi e il rafforzamento della loro integrazione, i modelli per la pianificazione infrastrutturale e paesaggistica nelle regioni di confine o per la governance specifica nelle politiche che valicano i confini nazionali.

Allo stesso tempo il dottorato si spinge intenzionalmente oltre i confini delle discipline specialistiche, in quanto le attuali sfide nel campo dello sviluppo territoriale europeo possono essere vinte solo attraverso collaborazioni interdisciplinari a tutti i livelli.

Al fine di esplorare e circoscrivere gli ambiti di ricerca individuali, le dottorande e i dottorandi, all’insegna del motivo conduttore «crossing borders – activating spaces», affrontano in maniera esemplare importanti questioni di rilevanza territoriale presso varie sedi di università e istituti superiori.

Cattedri partecipanti

  • Prof. Undine Giseke, TU Berlin
  • Prof. Markus Neppl, KIT Karlsruhe
  • Prof. Dr. Bernd Scholl, ETH Zürich
  • Prof. Dr. Stefan Siedentop, TU Dortmund | ILS
  • Prof. Dr. Andreas Voigt, TU Wien
  • Prof. Dr. Udo Weilacher, TU München

Maggiori informazioni sul programma per dottorandi
.
Coordinatore del dottorato internazionale: Jonas Bellingrodt