MYA 2017, Autore: Thomas Hug

Prof. Dr. Adrienne Grêt-Regamey | Pianificazione paesaggistica e sistemi urbani (PLUS)

Gestione di paesaggi teleaccoppiati per la fornitura sostenibile di servizi ecosistemici e per la riduzione della povertà

Programma svizzero di ricerca sulle sfide globali per lo sviluppo (programma r4d)

Introduzione

Questo progetto mira a esplorare percorsi concreti per mezzi di sostentamento sostenibili in paesaggi forestali di confine ed esplora come l’apprendimento transdisciplinare tra multipli soggetti interessati apre percorsi verso la governance adattiva di sistemi socio-ecologici teleaccoppiati.

Motivazione

Il dibattito relativo agli obiettivi di sviluppo sostenibile a seguito della Conferenza delle Nazioni Unite “Rio+20” rivela la difficoltà di affrontare contemporaneamente sfide di sviluppo sociale ed economico e il degrado dei sistemi di sostegno alla vita sulla terra. I sistemi territoriali nei tropici umidi illustrano queste sfide in modo chiaro. Le strategie di utilizzo del terreno da parte della popolazione locale subiscono la concorrenza dell’acquisizione su larga scala di terreni, del disboscamento ecc., ma anche della conservazione della biodiversità. Decisori remoti ridisegnano il flusso di servizi ecosistemici a loro vantaggio, dato che le conseguenze difficilmente li raggiungono. In tale contesto, questo progetto esplora gli impatti, positivi e negativi, di questi fattori distanti sui sistemi socio-ecologici locali e mira a identificare strategie che consentano agli attori locali di garantire la sostenibilità del loro benessere.

Obiettivo

L’obiettivo globale del progetto è sviluppare e testare strategie innovative e meccanismi istituzionali per assicurare flussi di servizi ecosistemici e il benessere umano in e tra paesaggi teleaccoppiati in siti di studio in Laos, Myanmar e Madagascar.

Approccio

Le attività di ricerca si svolgeranno in tre work package (WP), che saranno implementati nei tre paesi oggetto dello studio (Laos, Madagascar e Myanmar), con l’obiettivo di ottenere risultati comparabili.

Il primo work package, guidato dall’Università di Berna, analizzerà come il teleaccoppiamento influenza le decisioni sull’utilizzo del terreno e come queste, a loro volta, modificano i flussi dei servizi ecosistemici e il loro impatto sul benessere umano. A tale scopo identificheremo le parti coinvolte e studieremo i loro pattern relazionali mediante l’analisi delle reti sociali (SNA).

Il secondo work package, guidato da ETHZ-IRL-PLUS, mira a modellare le decisioni in materia di utilizzo del terreno e le dinamiche di utilizzo risultanti nelle aree dei casi di studio. A tal fine svilupperemo modelli decisionali di utilizzo del terreno basati su reti bayesiane per spiegare il cambiamento di utilizzo del terreno in passato, prevedere i cambiamenti futuri e facilitare i processi di apprendimento. I modelli saranno parametrizzati attraverso l’interazione partecipativa delle parti interessate e saranno tradotti in scenari di variazione dell’uso del terreno mappato.

Il terzo work package, guidato dall’Università di Antananarivo, tradurrà le informazioni ottenute dai WP1 e WP2 in innovazioni concrete, utilizzando un processo di apprendimento strutturato costituito da più attori, misurando e promuovendo l’apprendimento tra le parti interessate.

LAOS, Prang, Maggese
LAOS, Prang, Maggese
LAOS, Prang, Villaggio
LAOS, Prang, Villaggio
LAOS, Punko
LAOS, Punko
Mappatura partecipativa in uno dei siti di case study (Madagascar). Julie Zähringer, 2016
Mappatura partecipativa in uno dei siti di case study (Madagascar). Julie Zähringer, 2016

 

Contatto

Prof. Dr. Adrienne Grêt-Regamey
Enrico Celio
Victoria Junquera

Partecipanti (PI e Co-PIs)

Dr. Peter Messerli, Centre for Development and Environment, University of Berne, Switzerland (PI)

Prof. Dr. Houngphet Changhavong, National University of Laos, Vientiane, Laos

Prof. Dr. Adrienne Grêt-Regamey, ETH Zurich, Switzerland

Dr. Manuel Fischer, University of Berne, Switzerland

Dr. Win Myint, Environmental and Economic Research Institute, Yangon, Myanmar

Prof. Bruno Ramamonjisoa, Université de Antananarivo, Madagascar

Dr. Flurina Schneider, Centre for Development and Environment, University of Berne, Switzerland

 

Finanziamento

Questa ricerca è stata supportata dal Programma svizzero di ricerca sulle sfide globali per lo sviluppo (programma r4d), dal Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS) e dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), numero di sovvenzione 100400 152167.

Durata del progetto

6 anni (2015 – 2020)

Stato

Progetto in corso