Immagine: Bas Princen, 2011
Paesaggio urbano di Baden. Copyright: zvg
SONY DSC
Playgrounds - Marc Latzel
Wunderkammer, Professore Günther Vogt, Architettura del paesaggio
LP+ platform
Programmi di misure intervento ottimali per reti di infrastrutture urbane
Mediante la ricerca e l'insegnamento, la Rete Scientifica Città e Paesaggio (NSL) ha l'obiettivo di porre le basi per sviluppare una gestione del nostro ambiente che risponda alle esigenze dell'uomo, che sia sostenibile, che abbia elevate caratteristiche estetiche e culturali e che sia al contempo disponibile al pubblico. Continua

Oggetto di studio sono le città, i paesaggi e i fenomeni che interessano contemporaneamente queste due entità. Comprende questioni di percezione e funzione, di obiettivi, di progettazione e di gestione dello sviluppo. Questo implica, da un lato, raccogliere in modo obiettivo dati rilevanti per l’ambiente, metterli in relazione e tradurli in strategie d’azione, dall’altro attuare in modo soggettivo tali strategie relativamente a qualità culturali ed estetiche in una forma fisica chiaramente definita.

Al fine di offrire una panormanica degli aspetti di architettura della città e del paesaggio, la Rete Scientifica Città e Paesaggio comprende architettura, ingegneria e scienze sociali. È suddivisa in cinque istituiti appartenenti rispettivamente ai Dipartimenti di Architettura (D-ARCH) o Ingegneria civile, ambientale e geomatica (D-BAUG). Gli istituti affrontano problemi relativi a specifici luoghi e questioni intersettoriali in collaborazioni interdisciplinari che riguardano l’intera rete.

Istituti partecipanti a NSL

  • Direzione NSL
    Direttore: Prof. Dr. Christian Schmid
    Vicedirettore: Prof. Dr. Kay W. Axhausen