Le crisi racchiudono opportunità. Ci troviamo in un’epoca di crisi profonde, annidate e in accelerazione in ambito ecologico, sociale, culturale, politico, economico e personale. Si tratta di una situazione dinamica altamente complessa e incerta, imprevedibile e persino caotica. Tuttavia, nel caos si trova la creatività, e la creatività offre opportunità di rinnovamento.

Questo primo CAS ETH in Regenerative Systems, parte del programma Designing Resilient Regenerative Systems (DRRS), si occupa della creazione di un impatto positivo in sistemi complessi in seno a comunità di apprendimento.

Entusiasmanti illustrazioni viventi conducono i partecipanti in laboratori partner reali e centri di apprendimento bio-regionali, come a Ostana in Italia, Hemsedal in Norvegia, Annecy in Francia, Maiorca in Spagna e Venezia in Italia: incarnano sistemi complessi, dalle scale di governance delle catene di fornitura dei materiali a prodotti, edifici, comunità e relativi servizi, a paesaggi, bio-regioni e cooperazione transnazionale. Questo offre una comprensione relazionale delle comunità e delle regioni che stanno attraversando transizioni verso la sostenibilità in contesti, culture, climi e geografie diversi.

Tra i principali metodi che verranno appresi dai partecipanti figurano la progettazione sistemica e la progettazione orientata ai sistemi, l’analisi delle reti sociali, la valutazione della resilienza, l’analisi del ciclo di vita e dell’impronta ecologica, la mappatura della circolarità, il dialogo visivo, la progettazione interscalare, le prospettive “dall’alto”, la progettazione come natura, la ricerca transdisciplinare, l’elaborazione del mondo reale, la crescita personale interiore e molto altro. Una delle principali innovazioni consiste nel fatto che questi metodi, pratiche, strumenti e culture così diversi vengono insegnati e appresi in sinergie, in relazione, sulla base di sfide, al fine di formare nuove culture di “ballo con i sistemi”, di gestione della complessità, con un approccio scientifico e da progettista con un impatto pratico diretto.

Questo CAS è il primo di una serie prevista di tre CAS che porteranno al previsto MAS Master of Advanced Studies ETH in Regenerative Systems.

Un corso a configurazione ibrida

Questo CAS, con il suo MOOC introduttivo, è un programma ibrido che può essere seguito virtualmente da ovunque si viva a un ritmo che permette di conciliarlo con la vita professionale e privata. La distintiva componente fisica in presenza apporta le sfaccettature del mondo reale, con tutte le loro ineguagliabili qualità, alla parte virtuale flessibile, rendendolo ibrido. I moduli e i temi del corso sono i seguenti:

  • Introduzione del programma, la coorte di apprendimento, le vostre QUEST, il viaggio di progettazione sul campo
  • Module 1: Dalle crisi globali agli interventi locali
    Navigating nested crises; societal and individual root causes; solutions or interventions; transformation and transition
  • Module 2: Dalla sostenibilità alla rigenerazione
    Origini della sostenibilità e modelli mentali; scienza della sostenibilità; rigenerazione in contesti e scale diversi; dalle cellule agli ecosistemi alla rigenerazione sociale e personale; IA rigenerativa
  • Module 3: Visioni del mondo
    Diversi modi di conoscere e ragionare; scienza; dati caldi; progettazione; tema libero
  • Module 4: Ridefinire la complessità
    Complessità, semplicità, ridefinizione; intreccio
  • Module 5: La progettazione come natura
    Funzioni degli ecosistemi; ecologia profonda; la natura siamo noi; biomimesi; comunicazione bio-infusa; finanza della natura
  • Module 6: Mente e movimento
    Esperienze di flusso; compassione di sé; pratica meditativa nella natura; self-agency; metafore alpinistiche; leadership rigenerativa; nascita organica; cicli sistemici

Durata e diploma

Il corso inizia il 4 settembre 2023 e dura tre mesi. Prima di iniziare CAS#1, occorre aver concluso DRRS MOOC#1. Dopo una settimana introduttiva, si svolgerà un viaggio di progettazione sul campo, dove il gruppo si incontrerà dal vivo in un laboratorio partner reale e si impegnerà fisicamente in modo intenso per 10 giorni. Vengono assegnati 12 crediti ECTS per il completamento di ogni CAS. Il corso è in inglese.

È possibile candidarsi fino al 31 maggio 2023.

A chi si rivolge questo corso?

Il CAS si rivolge a opinion leader e decisori di diversi settori che vogliono abbracciare l’incertezza e la co-progettazione in scale di governance, culture e scuole di pensiero diverse per un futuro migliore, più resiliente e rigenerativo. La completezza di questo programma, unico nel suo genere, permette ai partecipanti di ampliare i propri settori apprendendo e co-creando con stimoli e scambi sinergici.

Admissione

L’ammissione al programma CAS è aperta agli studenti in possesso di un diploma di master riconosciuto dall’ETH o di titoli di studio equivalenti. Inoltre, i candidati devono aver completato il MOOC#1 Sustainability to Regeneration e devono presentare una lettera di motivazione.

Per maggiori informazioni sull’ organizzazione del corso e sul processo di candidatura, si prega di consultare il sito web del programma, da cui è anche possibile scaricare una rivista contenente il programma didattico.