Taking To The Streets. Ricerca sulla qualità degli spazi pubblici nel fenomeno della strada.

Prof. Dr. h. c. Günther Vogt | Architettura del paesaggio

Taking To The Streets. Ricerca sulla qualità degli spazi pubblici nel fenomeno della strada.

Da sempre le strade rappresentano le arterie di una città. In confronto alle piazze e ai parchi, lo spazio destinato alle strade viene spesso considerato come secondario e trattato come tale. Non esistono discipline che ne assumano la responsabilità, e invece si tratta di uno spazio pubblico importante, uno spazio vitale.

Lo spazio della strada è uno spazio di attività, movimento e incontro, uno spazio di diverse produzioni, uno spazio di lavoro, ma anche di piacere, di comunicazione e di interventi artistici. La sua molteplicità d’impiego è espressione della necessità e della vitalità di questo spazio, che richiede attenzione e cura sia nell’uso che nella pianificazione e nella progettazione.

Alla base dell’interpretazione dello spazio si trova la consapevolezza che esso non è statico, ma risulta da complesse relazioni tra attività e percezioni delle persone e dell’ambiente edificato. Lo spazio viene prodotto in molti modi e nasce sempre da qualcosa di nuovo. Questo vale anche per lo spazio della strada, un importante spazio sociale e vitale che si estende tra l’ambiente edificato (inclusi tutti i suoi artefatti manuali) e le attività delle persone.

Il progetto Taking To The Streets esamina quali processi possano essere effettivi nella produzione di questo spazio. Sulla base delle analisi occorre sviluppare criteri per la valutazione della qualità degli spazi pubblici. A tale proposito il progetto ricorre al discorso attuale su teoria urbana e degli spazi e la esamina in una ricerca sul campo a Zurigo, Berlino, Tokyo e Shanghai. Per rendere giustizia alla complessità dell’argomento, la ricerca si posiziona tra architettura del paesaggio, architettura e urbanistica, scienza della cultura e sociologia e unisce metodi e punti di vista architettonici e della sociologia urbana, artistici, della scienza della cultura e fenomenologici; metodi basati su immagini (Image-based Research) sono uno dei punto di forza del progetto.

L’inclusione di città dallo spazio culturale asiatico consente un confronto con una diversa interpretazione dello spazio pubblico e mostra un impiego insolito dello spazio destinato alle strade. L’identificazione di differenze e somiglianze, assolutamente esistenti, deve stimolare da un lato la comprensione del nostro uso dello spazio destinato alle strade e, dall’altro, aprire nuove prospettive su come le strade possono essere usate, viste sottoforma di spazio vitale e progettate in una nuova luce.

Taking To The Streets. Ricerca sulla qualità degli spazi pubblici nel fenomeno della strada.
Taking To The Streets. Ricerca sulla qualità degli spazi pubblici nel fenomeno della strada.
Taking To The Streets. Ricerca sulla qualità degli spazi pubblici nel fenomeno della strada.
Taking To The Streets. Ricerca sulla qualità degli spazi pubblici nel fenomeno della strada.
Direzione

Professor Günther Vogt
Jürgen Krusche

Partecipanti (Università di Dortmund)

Cyril Kennel
Monika Litscher
Frank Roost

Esposizione

autunno 2010 a Shanghai, 2011 a Zurigo e Berlino.

Pubblicazioni

Primavera 2010: Lived Space Tokyo – la strada come spazio pubblico, l’esempio di Tokyo
Autunno 2010: Image Based Research – risultati sul campo a Berlino, Zurigo, Shanghai e Tokyo

Durata del progetto

2008 – 2011

Stato

Progetto concluso